Se vuoi approfondire tecnicamente i prodotti, capire come sono costruiti, quali sono i brevetti che li proteggono vuol dire che prima di effettuare un acquisto ti piace documentarti.

Abbiamo molti clienti come te, persone che non agiscono frettolosamente spinti dall’emozione momentanea, giusto per mettere una pezza al problema, ma sono attenti e ponderano quale sia la soluzione migliore per risolvere il loro problema.

In questo articolo ti spiegherò alcuni dettagli tecnici e processi interni che ci hanno convinto nella scelta dei prodotti che installiamo, naturalmente sarò felicissimo di darti delle spiegazioni aggiuntive ed una consulenza personale senza alcun tipo di impegno se ne vorrai sapere di più!

Ecco svelato il processo interno del nebbiogeno più potente attualmente in commercio.

Il sistema di produzione della Nebbia è protetto da alcuni brevetti internazionali.

Nato in Belgio circa 25 anni fa Bandit è stato il primo produttore ad impiegare la Nebbia in ambito di sicurezza, fino a quel momento era utilizzata solo ai fini cinematografici o di intrattenimento musicale.

Come si produce la Nebbia?

Per produrre nebbia serve far evaporare del glicole e dell’acqua innalzando la temperatura velocemente.

Qual è la differenza tra Bandit ed un Nebbiogeno tradizionale?

 Tutti gli altri dispositivi che emettono nebbia utilizzano un sistema molto riconducibile a quello utilizzato da macchine per il fumo da discoteca:

  • All’interno hanno un serbatoio contenente glicole ed acqua, una pompa ed uno scambiatore termico.
  • A seguito di un allarme lo scambiatore termico interno alza velocemente la temperatura, per evaporazione l’acqua ed il glicole propilenico fuoriescono in forma di nebbia.
  • Questo processo richiede molto tempo per far fuoriuscire la nebbia

Problematiche legate a questo processo:

  • Visto che il sistema viene usato solo in caso di reale intrusione o uso accidentale, le membrane interne rischiano di incollarsi o di rompersi se restano inattive per troppo tempo.
  • Il getto cala con il tempo a causa dell’usura della pompa
  • Occorre regolare cambio del liquido interno perché il glicole provoca la crescita di muffe.

Nebbiogeno Bandit

  • Cartuccia in acciaio in bassa pressione HY3 sigillata ermeticamente
  • Valvola integrata a prova di fuoriuscita
  • Elettronica integrata che indica pressione, temperatura e livello del liquido
  • Gas Speciale con il 30% di acqua in meno

Benefici di questo processo unico ed inimitabile

  • Sempre efficace 100% anche dopo 5 anni di inutilizzo perché non ci sono parti e membrane in movimento
  • Nebbia 10 volte più sottile di conseguenza
  • Estremamente più rapida nell’uscire
  • Visuale di intralcio aumentata
  • Nessun tipo di residuo su nessuna superficie
  • Certificato di non Tossicità

Di seguito ti elenco le prestazioni dei due modelli disponibili: